mercoledì 21 febbraio 2018 
Utilità
 
 
 

Farmaci per animali  da reddito


stalla

Situazione stabile rispetto agli anni precedenti; si registra infatti una chiusura del +1,5% a 215 milioni di € per i farmaci utilizzati negli animali produttori di alimenti, mentre continua la costante decrescita dei farmaci utilizzati nella medicazione orale che vede il fatturato scendere a circa 77 milioni di € pari ad un -1,5% Questo ultimo dato, di per sé finanziariamente negativo, dimostra come ci si stia avviando ad un uso più responsabile e prudente degli antimicrobici in allevamento.

Tutta la filiera sta compiendo sforzi per una riduzione mirata degli antibiotici, che deve andare di pari passo con il miglioramento delle buone tecniche di management allevatoriali.

Inoltre tutto questo settore è fortemente impattato da frequenti e ingiustificati allarmismi alimentari, poi sempre di fatto rientrati, oltre che da scelte nutrizionali oggi molto di moda. Tutto questo ha causato una notevole diminuzione dell’utilizzo di proteine animali in generale, carni rosse in particolare.