sabato 31 ottobre 2020 
AREA MEDIA
AGENDA ASSOCIATI
APPUNTAMENTI
NEWSLETTER 
AZIENDE ASSOCIATE
 
 
 

Risultati Ricerca



268 search results for aisa

Image Line - 17 novembre 2011
trovare un'adeguata soluzione. E' di questi giorni però la presa di posizione di Aisa, importanti come la mixomatosi e l'enterite emorragica, evidenzia Aisa, esistono vaccini specifici. Ma resta, adeguati presidi farmaceutici. Un problema, mette in luce la stessa Aisa, che si ripercuote alla
https://aisa.federchimica.it/docs/default-source/rassegna-stampa/Image_Line_-_17_novembre_2011.pdf
A ciascuno il proprio farmaco, uomo e animali sono simili ma non uguali
Campagna di AISA per un maggior rispetto della salute e del benessere degli animali. A ciascuno il suo. Per quanto gli animali possano avere caratteristiche simili agli uomini, non è corretto somministrare loro gli stessi farmaci utilizzati per la salute umana. È la campagna "Siamo simili ma non siamo uguali", che AISA l'associazione delle imprese che si occupano di salute animale, ha, », commenta la Presidente di AISA, Chiara Durio. Ricerca intensa e test. Il mercato dei
Anmvi oggi - 26 ottobre 2010
il punto di vista del Direttore di AISA, Roberto Cavazzoni, interpellato da Libero sull'argomento. "AISA è soddisfatta che finalmente questa tematica esca dal buio e venga discussa a vari livelli
https://aisa.federchimica.it/docs/default-source/rassegna-stampa/Anmvi_oggi_-_26_ottobre_2010.pdf
Notiziario Chimico Farmaceutico - Aprile 2012
Roberto Cavazzoni di AISA Il mercato italiano del farmaco veterinario vale 550-600 milioni di euro complessi­ vamente nel 2011, rimanendo stabile ri­ spetto al201 O, secondo le stime di AISA, su entrambi i comparti- commenta Roberto Cavazzoni, direttore di AISA. - Il trend di, AISA e delle aziende associate nel promuovere un uso respon­ sabile dell'antibiotico. Esistono poi, coniglio. AISA sta cercando di dialogare con il Ministero per la semplifi­ cazione della
https://aisa.federchimica.it/docs/default-source/rassegna-stampa/Notiziario_Chimico_Farmaceutico_-_Aprile_2012.pdf
L'uso responsabile dell'antibiotico
Uno dei fronti su cui AISA è impegnata più attivamente è quello di promuovere azioni a sostegno di un uso consapevole e responsabile del farmaco veterinario al fine di garantire la salute animale e la sicurezza alimentare del consumatore finale. Considerandone l’importanza e la diffusione, gli antibiotici rappresentano la tipologia di medicinali per i quali è fondamentale comunicare e sostenere, . In questo senso, un importante traguardo è stato raggiunto lo scorso ottobre, quando AISA ha presentato
L’industria della Salute Animale quale partner del marchio Made in Italy
Questo è il titolo che è stato dato alla Serata della Salute Animale che AISA sta organizzando e che si terrà nella serata del 18 Aprile, a Roma. La Serata della Salute Animale è un appuntamento ormai divenuto consueto che vede l’incontro tra le Imprese che operano nel campo Farmaceutico Veterinario e le componenti Ministeriali di riferimento, in primis il Ministero della Salute. Quest, quindi della nostra economia. E’ dunque volontà di AISA, anche attraverso iniziative come “La Serata
Portale dei servizi
HOME FEDERCHIMICA CHI SIAMOATTIVITA' E NORMATIVAASSOCIATIETICASETTORERELAZIONI ISTITUZIONALICONTATTI giovedì 09 aprile 2015 > Visualizza il calendario prontuario etica aisa mangimi normativa
https://aisa.federchimica.it/Attivita/BancaDatiDocumentale.aspx
Comitato Feed
HOME FEDERCHIMICA CHI SIAMOATTIVITA' E NORMATIVAASSOCIATIETICASETTORERELAZIONI ISTITUZIONALICONTATTI giovedì 09 aprile 2015 > Visualizza il calendario prontuario etica aisa mangimi normativa
https://aisa.federchimica.it/ChiSiamo/ComitatoFeed.aspx
Gruppo Regulatory
HOME FEDERCHIMICA CHI SIAMOATTIVITA' E NORMATIVAASSOCIATIETICASETTORERELAZIONI ISTITUZIONALICONTATTI giovedì 09 aprile 2015 > Visualizza il calendario prontuario etica aisa mangimi normativa
https://aisa.federchimica.it/ChiSiamo/GruppoRegulatory.aspx
Farmacista 33 - 26 aprile 2010
 Farmacista 33 Farmaci veterinari: serve di più Farmaci veterinari più facilmente accessibili, meno cari e che possano rispondere alle nuove esigenze terapeutiche degli animali da compagnia. Questo il tema di un incontro tecnico che si è tenuto al ministero della Salute fra i rappresentanti dei medici veterinari italiani (Anmvi e Fnovi), le industrie farmaceutiche (Aisa) e il dipartimento della Sanità animale di lungotevere Ripa. "E' stata affrontata tutta una serie di questioni
https://aisa.federchimica.it/docs/default-source/rassegna-stampa/Farmacista_33_-_26_aprile_2010.pdf